Presbiopia

Presbiopia

presbiopia2

La presbiopia è uno degli inconvenienti visivi più comuni con il naturale processo di invecchiamento ed è causato dal fatto che con il passare degli anni il cristallino perde elasticità e con essa la capacità di focalizzare le immagini correttamente. Un gesto tipico di chi è affetto da presbiopia è quello di allontanare il giornale per leggere meglio.

presbiopia1

Diagnosi

La difficoltà nel focalizzare può provocare malessere, mal di testa, mentre gli occhi si sforzano più del dovuto. La presbiopia insorge attorno ai 40 anni per peggiorare fino a 60- 65 anni. Le persone con miopia lieve alle quali insorga la presbiopia possono spesso leggere senza occhiali, mentre le persone ipermetropi potranno aver bisogno di occhiali per lettura anche prima dei 40 anni.

Cure e rimedi

Il metodo tradizionalmente utilizzato per la correzione della presbiopia è l’uso di occhiali bifocali, progressivi o da lettura, o utilizzo di lenti a contatto multifocali. Oggi, grazie ai progressi della moderna chirurgia refrattiva con la tecnica FEMTOLASIK associata la trattamento per la presbiopia SUPRACOR è possibile correggere questo difetto riducendo od eliminando la necessità dell’uso di occhiali o lenti a contatto. Nei casi in cui non è possibile invece eseguire un intervento laser è possibile ricorrere all’impiego di speciali inserti corneali o all’utilizzo di lenti intraoculari multifocali toriche e non.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH